top of page

200 Semi

Coltivazione: media

Produzione semi: principiante

Semina: da marzo ad agosto

Indivia Belga (Cichorium endivia)

SKU: CSEBC
€1.60Price
  • Endivia Belga (Cichorium endivia):  antica varietà dal sapore amarognolo e  consistenza compatta che ben si adatta alla cottura. Si coltiva come il radicchio e le altre cicorie, semina da marzo fino a agosto (Sud- Italia), terreno umido senza ristagno idrico. L'endivia Belga o Cicoria witloof (a foglia larga) ha origine proprio nel paese che le dà il nome (non sempre è scontato, vedi il Tifele Giapponese, il Granturco, la Melanzana di Rotonda) anche se viene coltivata in tutti i paesi bassi e in Germania.
    Il Cespo bianco che vediamo nella nostra foto è ottenuto tramite imbianchimento, una forzatura che le da aspetto e colore nuovo, l'approfondiemnto nella prossima sezione.

  • Questo procedimennto, detto imbianchimento si usa anche per radicchi e altre Cicorie, troverete il dettaglio nelle rispettive schede.
    Non è un procediemento complicatoe. lo si può affrontare anche senza esperienza.

    Per l'imbianchimento delll'indivia belga occorre, quando la temperatura sarà intorno ai 5°C tagliare completamente l'apparato fogliare ed estrarre la radice, che si si presenterà come un fittone con diverse radichette, tagliate anche queste fino ad avere una unica radice.  Ora preparate in un luogo buio, possibilmente al riparo dal freddo più intenso (per una  maggiore e veloce produzione) delle cassette riempite per metà con del terriccio e inserite le radici: eviate il contatto tra loro per non generare marciumi o muffe.
    Bagnate una volta e poi solo di rado, se notate che il substrato machi di umidità. Trascorso circa un mese avrete le vostre cicorie pronte per la raccolta. Le radici produrranno ancora, anche se cespi più piccoli. 

bottom of page